venerdì 21 settembre 2018

MENO PROGRAMMI, PIU' SEI FELICE

Lo dice una ricerca edita su Current Opinion in Psychology . Per vivere il momento, meglio essere elastici, sia in vacanza che nella vita di tutti i giorni  . "Corsetta dopo il lavoro" suona meno ansiogeno di "Corsa alle 18" .  Sconsigliato anche programmare due eventi piacevoli consecutivi : si rischia di vivere sempre con l'occhio all'orologio  .